7 Luglio 2016

Piano delle Attività Formative

Le attività formative si articolano in tre fasi:

PRELIMINARE

Ha l’obiettivo di offrire ai laureati provenienti da percorsi di studi differenti una prima fase di apprendimento che consenta una migliore uniformità di conoscenze di base sulle tematiche bancarie e assicurative.

APPRENDIMENTO TEORICO E PRATICO

Prevede la formazione in aula articolata in lezioni frontali, testimonianze aziendali, esercitazioni e business games sulle tematiche di gestione e organizzazione delle imprese bancarie e assicurative, con riferimento sia al sistema d’impresa nella sua unitarietà sia a tutte le sue aree funzionali. Verranno approfondite le varie aree di affari delle imprese bancarie e assicurative con particolare riguardo alle attività di retail banking, corporate banking, di risk management e di gestione dell’offerta nel ramo vita e danni. Particolare approfondimento verrà dato all’attività di gestione delle filiali bancarie e agenzie assicurative.

STAGE FORMATIVO

Svolto presso aziende bancarie e assicurative prevalentemente nella funzione commerciale (filiali e agenzie) e presso società di consulenza, volto ad approfondire operativamente le tematiche svolte durante la didattica. Per i lavoratori è previsto un project work presso la struttura nella quale il dipendente opera, a condizione che questi sia impegnato in attività coerenti con l’offerta didattica del Master.